Puglia in prima linea per far conoscere, prevenire e diagnosticare i danni cutanei

da raggi ultravioletti. Focus sulla cheratosi attinica,

le cui lesioni possono degenerare in carcinomi cutanei invasivi.

 A Bari il secondo incontro informativo e di screening gratuito

organizzato nell'ambito della campagna di sensibilizzazione del Corpo delle Capitanerie di Porto, promossa da SIDAPA.

 

La costante e reiterata esposizione ai raggi ultravioletti (UVA e UVB), il più delle volte non protetta, comporta un rischio molto elevato di danni importanti per la pelle come i tumori cutanei. Per sconfiggere queste patologie e far sì che l'amore per il mare si trasformi in amore per la propria pelle è proseguita in Puglia una grande campagna di formazione e sensibilizzazione promossa dalla Società Italiana di Dermatologia Allergologica Professionale e Ambientale (SIDAPA), dal Corpo delle Capitanerie di Porto e con il sostegno incondizionato di LEO Pharma, azienda farmaceutica danese, rivolta a questa categoria professionale ad alto rischio. Il giorno 16 febbraio 2016, presso il Porto di Bari – Terminal Crociere, si è tenuto il secondo dei tre incontri d'informazione e screening gratuiti riservati al personale over 40 previsti in Puglia, e a cui hanno aderito le Capitanerie di Porto di Bari e Molfetta, e l'Ufficio Circondariale Marittimo di Monopoli.

Nell'intervento introduttivo di saluto, l'Ammiraglio Ispettore Domenico DE MICHELE, Direttore Marittimo della Puglia e della Basilicata Jonica,  ha tenuto a sottolineare l'importanza dell'iniziativa che ha visto la collaborazione delle due componenti mediche della Marina Militare e del Dipartimento di Dermatologia dell'Università di Bari, poiché le problematiche sanitarie trattate coinvolgono con particolare evidenza le categorie che svolgono la propria attività lavorativa all'aperto e con una prolungata esposizione ai raggi solari.

Nel corso dell'attività posta in essere, la Prof.ssa Caterina FOTI – Presidente SIDAPA e Direttore della Clinica Dermatologica dell'Università di Bari - ha tenuto una breve ma significativa conferenza introduttiva, illustrando le più gravi patologie derivanti da una prolungata esposizione ai raggi solari, e la necessità di un'adeguata protezione, ed evidenziando l'importanza degli esami e della diagnosi preventiva e che in tali patologie assicurano un'alta percentuale di guarigione. Ha fatto seguito uno screening dermatologico, totalmente gratuito, curato dagli specialisti del settore coordinati dalla stessa Prof.ssa FOTI, e che ha visto un considerevole afflusso di partecipanti, circa 200, protrattosi sino al pomeriggio inoltrato, con l'adesione, non solo del personale militare e civile delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, ma delle altre Forze Armate e di Polizia ed operatori portuali, anch'essi esposti, per la tipologia degli impegni professionali svolti all'aperto, ai medesimi rischi derivanti da prolungata esposizione ai raggi UVA e UVB.

18/02/2016 Scelta n. 1 Eventi

Puglia in prima linea per far conoscere, prevenire e diagnosticare i danni cutanei

da raggi ultravioletti. Focus sulla cheratosi attinica,

le cui lesioni possono degenerare in carcinomi cutanei invasivi.

 A Bari il secondo incontro informativo e di screening gratuito

organizzato nell'ambito della campagna di sensibilizzazione del Corpo delle Capitanerie di Porto, promossa da SIDAPA.

 

La costante e reiterata esposizione ai raggi ultravioletti (UVA e UVB), il più delle volte non protetta, comporta un rischio molto elevato di danni importanti per la pelle come i tumori cutanei. Per sconfiggere queste patologie e far sì che l'amore per il mare si trasformi in amore per la propria pelle è proseguita in Puglia una grande campagna di formazione e sensibilizzazione promossa dalla Società Italiana di Dermatologia Allergologica Professionale e Ambientale (SIDAPA), dal Corpo delle Capitanerie di Porto e con il sostegno incondizionato di LEO Pharma, azienda farmaceutica danese, rivolta a questa categoria professionale ad alto rischio. Il giorno 16 febbraio 2016, presso il Porto di Bari – Terminal Crociere, si è tenuto il secondo dei tre incontri d'informazione e screening gratuiti riservati al personale over 40 previsti in Puglia, e a cui hanno aderito le Capitanerie di Porto di Bari e Molfetta, e l'Ufficio Circondariale Marittimo di Monopoli.

Nell'intervento introduttivo di saluto, l'Ammiraglio Ispettore Domenico DE MICHELE, Direttore Marittimo della Puglia e della Basilicata Jonica,  ha tenuto a sottolineare l'importanza dell'iniziativa che ha visto la collaborazione delle due componenti mediche della Marina Militare e del Dipartimento di Dermatologia dell'Università di Bari, poiché le problematiche sanitarie trattate coinvolgono con particolare evidenza le categorie che svolgono la propria attività lavorativa all'aperto e con una prolungata esposizione ai raggi solari.

Nel corso dell'attività posta in essere, la Prof.ssa Caterina FOTI – Presidente SIDAPA e Direttore della Clinica Dermatologica dell'Università di Bari - ha tenuto una breve ma significativa conferenza introduttiva, illustrando le più gravi patologie derivanti da una prolungata esposizione ai raggi solari, e la necessità di un'adeguata protezione, ed evidenziando l'importanza degli esami e della diagnosi preventiva e che in tali patologie assicurano un'alta percentuale di guarigione. Ha fatto seguito uno screening dermatologico, totalmente gratuito, curato dagli specialisti del settore coordinati dalla stessa Prof.ssa FOTI, e che ha visto un considerevole afflusso di partecipanti, circa 200, protrattosi sino al pomeriggio inoltrato, con l'adesione, non solo del personale militare e civile delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, ma delle altre Forze Armate e di Polizia ed operatori portuali, anch'essi esposti, per la tipologia degli impegni professionali svolti all'aperto, ai medesimi rischi derivanti da prolungata esposizione ai raggi UVA e UVB.

Eventi

Immagine segnaposto

NAVE ROBERTO ARINGHIERI RICEVE LE MASSIME AUTORITA' CITTADINE A BORDO

Immagine segnaposto

IL CAPO DI STATO MAGGIORE DELLA MARINA, AMMIRAGLIO DI SQUADRA ENRICO CREDENDINO, INCONTRA I MILITARI DELLA DIREZIONE MARITTIMA DI BARI.

Immagine segnaposto

VASTA OPERAZIONE DELLA GUARDIA COSTIERA IN PUGLIA CONTRO LA PESCA ILLEGALE, A TUTELA DELLE RISORSE ITTICHE E DEL CONSUMATORE FINALE: DENUNCE E SANZIONI PER CIRCA 100000 €.

Immagine segnaposto

CAMBIO DI COMANDO ALLA DIREZIONE MARITTIMA DELLA PUGLIA BASILICATA JONICA E CAPITANERIA DI PORTO DI BARI.

Scelta n. 1

Immagine segnaposto

MV CP 403 - Fornitura di n. 1 (una) batteria in acido 12V 50Ah e n. 1 (una) batterian a gel 105Ah

Immagine segnaposto

Battello GC B119 - Servizio di carenaggio periodico, rimessaggio motore fuoribordo in dotazione, modello “MERCURY F275XL VERADO”, con contestuale sostituzione dell’intero piede poppiero, e fornitura di n° 1 (una) copia chiave avviamento

Immagine segnaposto

UU.NN. CP BARI - Servizio di revisione periodica di n. 13 (tredici) autorespiratori modello "SPASCIANI RN/FR" e delle relative maschere facciali modello "TR2002 ", revisione e ricarica aria bombole incluse.

Immagine segnaposto

MV CP 825 - Servizio di sostituzione di n. 2 (due) cavi telecomando manetta di sinistra, C8 metri 10 (motore) e C8 metri 7 (invertitore), e fornitura di ulteriori due cavi di rispetto aventi le medesime caratteristiche tecniche.