​Continua l'attività di polizia ambientale da parte della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Augusta.

Militari della Capitaneria di Porto megarese hanno sottoposto a sequestro penale, all'interno di una struttura balneare sita ad Augusta, una condotta non autorizzata unitamente ai servizi sanitari ad essa collegati, quali docce e lavandini, i quali scaricavano, fatta eccezione per i servizi igienici, direttamente sulla scogliera, provocando la formazione di una vasta pozza.  

I responsabili sono stati deferiti all'Autorità Giudiziaria per violazioni alla normativa demaniale e di tutela dei beni paesaggistici.

Nella fotografia, la colorazione verde dipende dalla sostanza tracciante, biodegradabile, utilizzata nel corso degli accertamenti di polizia giudiziaria, grazie alla quale si è potuto risalire alla fonte dello scarico.

Rimane sempre alta l'attenzione della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Augusta nelle attività di controllo a difesa del territorio ed a tutela dell'ambiente.

 

Augusta, 03 settembre 2021.

03/09/2021 Augusta

​Continua l'attività di polizia ambientale da parte della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Augusta.

Militari della Capitaneria di Porto megarese hanno sottoposto a sequestro penale, all'interno di una struttura balneare sita ad Augusta, una condotta non autorizzata unitamente ai servizi sanitari ad essa collegati, quali docce e lavandini, i quali scaricavano, fatta eccezione per i servizi igienici, direttamente sulla scogliera, provocando la formazione di una vasta pozza.  

I responsabili sono stati deferiti all'Autorità Giudiziaria per violazioni alla normativa demaniale e di tutela dei beni paesaggistici.

Nella fotografia, la colorazione verde dipende dalla sostanza tracciante, biodegradabile, utilizzata nel corso degli accertamenti di polizia giudiziaria, grazie alla quale si è potuto risalire alla fonte dello scarico.

Rimane sempre alta l'attenzione della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Augusta nelle attività di controllo a difesa del territorio ed a tutela dell'ambiente.

 

Augusta, 03 settembre 2021.

Augusta

Immagine segnaposto

Agnone Bagni, golfo di Catania: pesca a strascico illegale – Sanzione e sequestro –

Immagine segnaposto

Combustione ed abbandono incontrollato di rifiuti *Denunce e Sequestri*

Immagine segnaposto

Rifiuti – Discarica abusiva *Denunce e sequestro*

Immagine segnaposto

Sequestro di 5 esemplari di tonno rosso, ammontanti a circa 700 chilogrammi, in assenza di tracciabilità – Sequestro e sanzione