​Nella giornata odierna, alla Capitaneria di Porto di Augusta è stata data notizia, da parte della Stazione Carabinieri di Taormina, in provincia di Messina, del furto di un natante da diporto, avvenuto in località Furci Siculo, sempre in provincia di Messina, il cui proprietario, attraverso un sistema di localizzazione satellitare, ha indicato nella baia di Brucoli la zona ove lo stesso si trovava.

Una pattuglia della Guardia Costiera si è recata in zona, individuando il natante prima che potesse essere messo a secco e nascosto a terra. È stato, quindi, convocato il proprietario che dopo i riscontri del caso, è ritornato in possesso dell'unità da diporto.

Del fatto è stata data notizia all'Autorità Giudiziaria competente, e sono in corso ulteriori indagini per risalire ai responsabili del furto.

Resta alta l'attenzione della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Augusta nelle attività di polizia marittima in contrasto alle condotte illecite.

 

Augusta, 27 agosto 2021.

27/08/2021 Augusta

​Nella giornata odierna, alla Capitaneria di Porto di Augusta è stata data notizia, da parte della Stazione Carabinieri di Taormina, in provincia di Messina, del furto di un natante da diporto, avvenuto in località Furci Siculo, sempre in provincia di Messina, il cui proprietario, attraverso un sistema di localizzazione satellitare, ha indicato nella baia di Brucoli la zona ove lo stesso si trovava.

Una pattuglia della Guardia Costiera si è recata in zona, individuando il natante prima che potesse essere messo a secco e nascosto a terra. È stato, quindi, convocato il proprietario che dopo i riscontri del caso, è ritornato in possesso dell'unità da diporto.

Del fatto è stata data notizia all'Autorità Giudiziaria competente, e sono in corso ulteriori indagini per risalire ai responsabili del furto.

Resta alta l'attenzione della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Augusta nelle attività di polizia marittima in contrasto alle condotte illecite.

 

Augusta, 27 agosto 2021.

Augusta

Immagine segnaposto

Operazione di polizia “SpINNaker”, volta al controllo della filiera della pesca

Immagine segnaposto

Visita alla Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Augusta del Direttore Marittimo della Sicilia Orientale, Contrammiraglio Antonio RANIERI

Immagine segnaposto

Controlli sulla filiera della pesca – Operazione complessa di polizia denominata “ALALONGA 2023” – Sequestri e sanzioni

Immagine segnaposto

Pesca in porto – Sequestro dell’attrezzatura, del pescato e sanzione