Si è svolta questa mattina presso la Banchina Dogana del porto di Alghero la cerimonia del passaggio di consegne tra il Tenente di Vascello (CP) Mirko Orrù, Comandante cedente, e il Tenente di Vascello (CP) Paola Piroddi, Comandante accettante.

Alla cerimonia, hanno preso parte il Direttore Marittimo del Nord Sardegna, Contrammiraglio (CP) Nunzio Martello e il Capo del Compartimento Marittimo C.F. (CP) Marco Nobile, oltre alle massime autorità civili e militari della città di Alghero.

Il Comandante Orrù lascia il Comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Alghero destinato presso il I° Reparto del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto in Roma.

Il Comandante Piroddi, primo comandante donna dal 1947, anno di costituzione dell’Ufficio Circondariale Marittimo della città catalana, proviene dalla Capitaneria di Porto di Oristano, dove ricopriva l’incarico di Capo Servizio Operativo.

30/04/2015 Alghero Eventi

Si è svolta questa mattina presso la Banchina Dogana del porto di Alghero la cerimonia del passaggio di consegne tra il Tenente di Vascello (CP) Mirko Orrù, Comandante cedente, e il Tenente di Vascello (CP) Paola Piroddi, Comandante accettante.

Alla cerimonia, hanno preso parte il Direttore Marittimo del Nord Sardegna, Contrammiraglio (CP) Nunzio Martello e il Capo del Compartimento Marittimo C.F. (CP) Marco Nobile, oltre alle massime autorità civili e militari della città di Alghero.

Il Comandante Orrù lascia il Comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Alghero destinato presso il I° Reparto del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto in Roma.

Il Comandante Piroddi, primo comandante donna dal 1947, anno di costituzione dell’Ufficio Circondariale Marittimo della città catalana, proviene dalla Capitaneria di Porto di Oristano, dove ricopriva l’incarico di Capo Servizio Operativo.

Eventi

Immagine segnaposto

Guardia Costiera di Alghero sanzioni e sequestri al termine di una serie di controlli inerenti il settore della pesca

Immagine segnaposto

Blitz della Guardia Costiera di Alghero - Sequestri e denunce per il contrasto dell’occupazione abusiva degli arenili

Immagine segnaposto

Soccorso un catamarano incagliato

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera sequestra una rete da posta abusiva all’interno dell’Area Marina Protetta di Capo Caccia – Isola Piana

Alghero

Immagine segnaposto

Sospensione temporanea dell'Ordinanza 13 del 03.05.2021

Immagine segnaposto

Sanzioni e sequestri al termine di una serie di controlli inerenti il settore della pesca

Immagine segnaposto

Palangaro con circa 2000 ami illegalmente posizionato nella "Zona A" dell'Area Marina Protetta

Immagine segnaposto

Rete da pesca illegale nella laguna del Calich