​Nelle giornate del 09 e 10 agosto 2016 lo specchio acqueo antistante località Porto Conte, all' interno dell' Area Marina Protetta denominata "Capo Caccia – Isola Piana", è stato sottoposto ad un' importante attività di bonifica eseguita da personale dell' Ufficio Circondariale Marittimo di Alghero con il supporto operativo del  4° Nucleo Sub Guardia Costiera di Cagliari. Sono stati rimossi numerosi punti di ormeggio abusivamente posizionati sui fondali, che di fatto compromettevano la sicurezza della navigazione e dei bagnanti che frequentano il vicino litorale. I corpi morti, cime, catene, gavitelli e quanto costituiva tali ormeggi abusivi, è stato depositato temporaneamente presso i pontili del porticciolo di Porto Conte Marina per il successivo recupero da parte dell' Amministrazione Comunale.

Detta attività è inserita all' interno di una complessa operazione finalizzata alla tutela e salvaguardia dell' ambiente marino e costiero, uno degli obiettivi prioritari del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto.

11/08/2016 Alghero

​Nelle giornate del 09 e 10 agosto 2016 lo specchio acqueo antistante località Porto Conte, all' interno dell' Area Marina Protetta denominata "Capo Caccia – Isola Piana", è stato sottoposto ad un' importante attività di bonifica eseguita da personale dell' Ufficio Circondariale Marittimo di Alghero con il supporto operativo del  4° Nucleo Sub Guardia Costiera di Cagliari. Sono stati rimossi numerosi punti di ormeggio abusivamente posizionati sui fondali, che di fatto compromettevano la sicurezza della navigazione e dei bagnanti che frequentano il vicino litorale. I corpi morti, cime, catene, gavitelli e quanto costituiva tali ormeggi abusivi, è stato depositato temporaneamente presso i pontili del porticciolo di Porto Conte Marina per il successivo recupero da parte dell' Amministrazione Comunale.

Detta attività è inserita all' interno di una complessa operazione finalizzata alla tutela e salvaguardia dell' ambiente marino e costiero, uno degli obiettivi prioritari del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto.

Alghero

Immagine segnaposto

Sospensione temporanea dell'Ordinanza 13 del 03.05.2021

Immagine segnaposto

Sanzioni e sequestri al termine di una serie di controlli inerenti il settore della pesca

Immagine segnaposto

Palangaro con circa 2000 ami illegalmente posizionato nella "Zona A" dell'Area Marina Protetta

Immagine segnaposto

Rete da pesca illegale nella laguna del Calich