​Brutta avventura a lieto fine per due diportisti che sono stati tratti in salvo vicino all'isolotto della Maddalenetta. Nella serata di sabato 31, intorno alle ore 20 la Guardia Costiera di Alghero è intervenuta in loro soccorso perchè a bordo di un piccolo natante e in seguito ad un'avaria al motore, si sono arenati nei pressi dell'Isolotto. A dare l'allarme è stato uno dei due diportisti che ha contattato via cellullare la Sala operativa chiedendo un itervento. Le operazioni di soccorso sono state eseguite dal personale della Motovedetta CP 871 al Comando del C° 1ª cl. Np. Pasquale OREFICE e da un operatore privato per il recupero dell'unità. Subito dopo la chiamata la Motovedetta è partita in direzione della Maddalenetta raggiungendo il natante in difficoltà.

Al rientro in porto, i due diportisti sono stati sottoposti a controlli medici da parte del personale 118 giunto sul posto, il quale ha constatato il buono stato di salute. 

31/10/2015 Alghero Eventi

​Brutta avventura a lieto fine per due diportisti che sono stati tratti in salvo vicino all'isolotto della Maddalenetta. Nella serata di sabato 31, intorno alle ore 20 la Guardia Costiera di Alghero è intervenuta in loro soccorso perchè a bordo di un piccolo natante e in seguito ad un'avaria al motore, si sono arenati nei pressi dell'Isolotto. A dare l'allarme è stato uno dei due diportisti che ha contattato via cellullare la Sala operativa chiedendo un itervento. Le operazioni di soccorso sono state eseguite dal personale della Motovedetta CP 871 al Comando del C° 1ª cl. Np. Pasquale OREFICE e da un operatore privato per il recupero dell'unità. Subito dopo la chiamata la Motovedetta è partita in direzione della Maddalenetta raggiungendo il natante in difficoltà.

Al rientro in porto, i due diportisti sono stati sottoposti a controlli medici da parte del personale 118 giunto sul posto, il quale ha constatato il buono stato di salute. 

Eventi

Immagine segnaposto

Guardia Costiera di Alghero sanzioni e sequestri al termine di una serie di controlli inerenti il settore della pesca

Immagine segnaposto

Blitz della Guardia Costiera di Alghero - Sequestri e denunce per il contrasto dell’occupazione abusiva degli arenili

Immagine segnaposto

Soccorso un catamarano incagliato

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera sequestra una rete da posta abusiva all’interno dell’Area Marina Protetta di Capo Caccia – Isola Piana

Alghero

Immagine segnaposto

Sospensione temporanea dell'Ordinanza 13 del 03.05.2021

Immagine segnaposto

Sanzioni e sequestri al termine di una serie di controlli inerenti il settore della pesca

Immagine segnaposto

Palangaro con circa 2000 ami illegalmente posizionato nella "Zona A" dell'Area Marina Protetta

Immagine segnaposto

Rete da pesca illegale nella laguna del Calich