​​torre del greco amianto.jpgNell'ambito delle operazioni di monitoraggio e controllo ambientale lungo il tratto costiero compreso tra i Comuni di Torre del Greco, Portici ed Ercolano denominato "Miglio d'Oro", lo scorso 17 ottobre la Guardia Costiera di Torre del Greco, congiuntamente agli uomini del Comando di Polizia Municipale, con il supporto del personale tecnico del Comune, hanno posto sotto sequestro una discarica abusiva realizzata su una spiaggia libera a confine con il Comune di Ercolano. Sull'arenile sono stati rinvenuti una serie di pacchi di cartone contenenti lastre e residui di tubi di amianto frantumati, particolarmente nocivi se inalati. Considerata la necessità di preservare la salute pubblica, i militari della Guardia Costiera hanno provveduto dapprima ad interdire la zona e successivamente a mettere in sicurezza il materiale ricoverandolo in appositi sacchi grazie all'intervento di una ditta specializzata. I rifiuti, sulla scorta di uno specifico piano di rimozione, saranno presto avviati allo smaltimento in conformità alle vigenti normative di settore.​

21/10/2015 Torre del Greco Attività

​​torre del greco amianto.jpgNell'ambito delle operazioni di monitoraggio e controllo ambientale lungo il tratto costiero compreso tra i Comuni di Torre del Greco, Portici ed Ercolano denominato "Miglio d'Oro", lo scorso 17 ottobre la Guardia Costiera di Torre del Greco, congiuntamente agli uomini del Comando di Polizia Municipale, con il supporto del personale tecnico del Comune, hanno posto sotto sequestro una discarica abusiva realizzata su una spiaggia libera a confine con il Comune di Ercolano. Sull'arenile sono stati rinvenuti una serie di pacchi di cartone contenenti lastre e residui di tubi di amianto frantumati, particolarmente nocivi se inalati. Considerata la necessità di preservare la salute pubblica, i militari della Guardia Costiera hanno provveduto dapprima ad interdire la zona e successivamente a mettere in sicurezza il materiale ricoverandolo in appositi sacchi grazie all'intervento di una ditta specializzata. I rifiuti, sulla scorta di uno specifico piano di rimozione, saranno presto avviati allo smaltimento in conformità alle vigenti normative di settore.​

Attività

Immagine segnaposto

“La Guardia Costiera, un Corpo al servizio del mare”: al Comando Generale un corso di formazione per giornalisti

Immagine segnaposto

La Capitaneria di porto di Napoli e l’I.T.I. Fermi Gadda per lo sviluppo del laboratorio sperimentale dronico

Immagine segnaposto

Piano di cooperazione bilaterale Italia – Egitto: la Guardia Costiera italiana in Egitto per un “Expert Meeting on SAR and Coast Guard field”

Immagine segnaposto

Atene: il Comandante Generale incontra la Guardia Costiera greca

Torre del Greco

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera partecipa alla Festa della Madonna del Subacqueo e del Pescatore

Immagine segnaposto

Deposito di ombrelloni su spiaggia libera, scatta denuncia per occupazione abusiva di demanio marittimo

Immagine segnaposto

Fermato peschereccio sottocosta