La Guardia Costiera di Torre del Greco ha intercettato e bloccato un peschereccio in attività di pesca illegale a ridosso della costa. L'unità utilizzava reti a circuizione con rischio per l'incolumità dei bagnanti e dei naviganti, in violazione delle norme di sicurezza che impongono determinate distanze dalla costa durante la stagione balneare. I militari hanno proceduto al sequestro delle reti, lunghe oltre 300 metri, e hanno elevato una sanzione di 4000 euro all'armatore e al comandante dell'imbarcazione. ​​​​​​​

01/07/2015 Torre del Greco

La Guardia Costiera di Torre del Greco ha intercettato e bloccato un peschereccio in attività di pesca illegale a ridosso della costa. L'unità utilizzava reti a circuizione con rischio per l'incolumità dei bagnanti e dei naviganti, in violazione delle norme di sicurezza che impongono determinate distanze dalla costa durante la stagione balneare. I militari hanno proceduto al sequestro delle reti, lunghe oltre 300 metri, e hanno elevato una sanzione di 4000 euro all'armatore e al comandante dell'imbarcazione. ​​​​​​​

Torre del Greco

Immagine segnaposto

Guardia Costiera sequestra discarica di amianto sulla spiaggia

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera partecipa alla Festa della Madonna del Subacqueo e del Pescatore

Immagine segnaposto

Deposito di ombrelloni su spiaggia libera, scatta denuncia per occupazione abusiva di demanio marittimo