Nel corso della giornata del 20 dicembre il Sindaco della città di Genova Marco Bucci ha fatto visita alla locale Capitaneria di porto, sede della Direzione Marittima della Liguria. All'evento ha preso parte una nutrita delegazione dell'Amministrazione comunale, rappresentata dagli Assessori Bordilli (Turismo, commercio e risorse ittiche), Campora (Ambiente, rifiuti e gestione dell'inquinamento), Cenci (Urbanistica e demanio), Fanghella (Lavori pubblici e difesa del litorale), Garassino (Sicurezza e polizia locale) ed i Consiglieri Baroni (Valorizzazione del patrimonio comunale) e Anzalone (Promozione e turismo) aventi deleghe nei settori di maggiore convergenza con i compiti della Guardia costiera. Alla riunione prendeva parte anche la Consigliera regionale e comunale Lilli Lauro, avente delega ai rapporti tra il Comune e gli organi nazionali ed internazionali.

L'iniziativa è mossa dalla volontà dell'Ammiraglio Ispettore Giovanni Pettorino, Comandante regionale della Guardia costiera e Comandante del porto di Genova, di introdurre alle Autorità cittadine i suoi primi collaboratori, referenti per le attività operative proprie della Guardia costiera, ma anche responsabili degli uffici che curano le numerose attività di amministrazione attiva che la Capitaneria di porto - tutt'oggi - assolve per il territorio genovese e il suo importante porto, quale amministrazione periferica del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

L'incontro ha costituito un momento di raccordo e costruttivo confronto tra le Autorità cittadine ed i tecnici dell'Amministrazione marittima: si sono discussi temi di generale interesse, quale la salvaguardia della vita umana in mare e la tutela degli ecosistemi marini, ma anche quelli più strettamente legati ad esigenze locali "dai quali Genova non può sottrarsi se vuole diventare - come affermato nel corso dell'incontro dal Sindaco Bucci - la città marittima più importante del Mediterraneo". Cogliendo le medesime intese, l'Ammiraglio Pettorino ha sottolineato la piena disponibilità dell'Amministrazione marittima ad approfondire congiuntamente ogni tematica di comune interesse, volendo istruire sempre più dirette sinergie sui temi che maggiormente interessano la Città ed i Suoi cittadini.


27/12/2017 Genova Eventi

Nel corso della giornata del 20 dicembre il Sindaco della città di Genova Marco Bucci ha fatto visita alla locale Capitaneria di porto, sede della Direzione Marittima della Liguria. All'evento ha preso parte una nutrita delegazione dell'Amministrazione comunale, rappresentata dagli Assessori Bordilli (Turismo, commercio e risorse ittiche), Campora (Ambiente, rifiuti e gestione dell'inquinamento), Cenci (Urbanistica e demanio), Fanghella (Lavori pubblici e difesa del litorale), Garassino (Sicurezza e polizia locale) ed i Consiglieri Baroni (Valorizzazione del patrimonio comunale) e Anzalone (Promozione e turismo) aventi deleghe nei settori di maggiore convergenza con i compiti della Guardia costiera. Alla riunione prendeva parte anche la Consigliera regionale e comunale Lilli Lauro, avente delega ai rapporti tra il Comune e gli organi nazionali ed internazionali.

L'iniziativa è mossa dalla volontà dell'Ammiraglio Ispettore Giovanni Pettorino, Comandante regionale della Guardia costiera e Comandante del porto di Genova, di introdurre alle Autorità cittadine i suoi primi collaboratori, referenti per le attività operative proprie della Guardia costiera, ma anche responsabili degli uffici che curano le numerose attività di amministrazione attiva che la Capitaneria di porto - tutt'oggi - assolve per il territorio genovese e il suo importante porto, quale amministrazione periferica del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

L'incontro ha costituito un momento di raccordo e costruttivo confronto tra le Autorità cittadine ed i tecnici dell'Amministrazione marittima: si sono discussi temi di generale interesse, quale la salvaguardia della vita umana in mare e la tutela degli ecosistemi marini, ma anche quelli più strettamente legati ad esigenze locali "dai quali Genova non può sottrarsi se vuole diventare - come affermato nel corso dell'incontro dal Sindaco Bucci - la città marittima più importante del Mediterraneo". Cogliendo le medesime intese, l'Ammiraglio Pettorino ha sottolineato la piena disponibilità dell'Amministrazione marittima ad approfondire congiuntamente ogni tematica di comune interesse, volendo istruire sempre più dirette sinergie sui temi che maggiormente interessano la Città ed i Suoi cittadini.


Eventi

Immagine segnaposto

Il Patriarca di Venezia Mons. Francesco Moraglia ospite a bordo delle unità della Guardia Costiera di Venezia

Immagine segnaposto

50*BARCOLANA, LA GUARDIA COSTIERA PRESENTE A TRIESTE CON NAVE GREGORETTI E UNO SPAZIO DEDICATO AI VISITATORI

Immagine segnaposto

L’Ammiraglio Pettorino in visita a Trieste: professionalità, qualità del lavoro e presenza sul territorio

Immagine segnaposto

Napoli: 3^ edizione della Naples Shipping Week 2018

Genova

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera al 58^ Salone Nautico di Genova

Immagine segnaposto

4th technical meeting with the Libyan Delegation hold in Genoa

Immagine segnaposto

A Genova la Guardia Costiera partecipa al primo “Blue Economy Summit”

Immagine segnaposto

Gli scienziati del CERN di Ginevra si riuniscono a Genova, presso la Direzione Marittima della Liguria