​Si è svolto ieri, presso il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera, il primo incontro sul tema "policy di sviluppo della componente ambientale del Corpo" a cui hanno partecipato gli Ufficiali del Corpo in possesso di pregressa formazione specialistica scientifica in materia ambientale.

Dopo un saluto di benvenuto rivolto dal Vice Comandante Generale Ammiraglio Ispettore Antonio Basile, il Capo del I Reparto Ammiraglio Ispettore Nunzio Martello ha presieduto l'intera giornata di lavori – cui hanno partecipato anche rappresentanti dei Reparti operativo ed ambientale marino – finalizzata a condividere costruttivamente, con gli Ufficiali intervenuti, le attività che il Comando Generale sta ponendo in essere in attuazione del "Piano di rilancio della strategia ambientale" raccogliendo dagli stessi suggerimenti sull'ottimale impiego delle risorse disponibili.

In esisto a tale incontro è stato predisposto un cronoprogramma di attività che vedrà impegnati coralmente il Comando Generale e tutti i Comandi territoriali per continuare a fornire risposte concrete in materia ambientale.



05/04/2019 Roma Attività

​Si è svolto ieri, presso il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera, il primo incontro sul tema "policy di sviluppo della componente ambientale del Corpo" a cui hanno partecipato gli Ufficiali del Corpo in possesso di pregressa formazione specialistica scientifica in materia ambientale.

Dopo un saluto di benvenuto rivolto dal Vice Comandante Generale Ammiraglio Ispettore Antonio Basile, il Capo del I Reparto Ammiraglio Ispettore Nunzio Martello ha presieduto l'intera giornata di lavori – cui hanno partecipato anche rappresentanti dei Reparti operativo ed ambientale marino – finalizzata a condividere costruttivamente, con gli Ufficiali intervenuti, le attività che il Comando Generale sta ponendo in essere in attuazione del "Piano di rilancio della strategia ambientale" raccogliendo dagli stessi suggerimenti sull'ottimale impiego delle risorse disponibili.

In esisto a tale incontro è stato predisposto un cronoprogramma di attività che vedrà impegnati coralmente il Comando Generale e tutti i Comandi territoriali per continuare a fornire risposte concrete in materia ambientale.



Attività

Immagine segnaposto

Il Vice Comandante Generale della Guardia Costiera, in visita alla Direzione Marittima dell’Emilia Romagna

Immagine segnaposto

Visita del Comandante Generale all’Ufficio Circondariale Marittimo di Maratea

Immagine segnaposto

Ammiraglio Luigi Romani cittadino onorario del Comune di Lerici

Immagine segnaposto

Workshop sulle aree marine protette: confronto tra Enti gestori e Autorità marittime per l’ottimizzazione dell’attività di sorveglianza

Roma

Immagine segnaposto

Comunicato stampa del 24 aprile 2019

Immagine segnaposto

Comunicato stampa del 19 aprile 2019

Immagine segnaposto

Comunicato stampa del 19 aprile 2019 - Due passeggeri di una nave da crociera soccorsi dalla Guardia Costiera

Immagine segnaposto

Al Comando Generale il meeting annuale con l’armamento nazionale