Il Prefetto Massimo Bontempi - Dirigente Generale di P.S. con funzioni di Direttore Centrale dell'Immigrazione e della Polizia delle frontiere presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza - ha fatto visita al Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera.

Ad accogliere il Prefetto, al suo arrivo, il Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Vincenzo Melone, i Capi Reparto e i Capi Ufficio di staff del Comando Generale.

Dopo i tradizionali saluti iniziali, all'ospite sono stati illustrati i compiti istituzionali del Corpo, con un approfondimento sull'attività operativa condotta dalla Guardia Costiera nel Mediterraneo Centrale.

La visita si è conclusa presso la Centrale Operativa, Centro Nazionale per il coordinamento delle operazioni di ricerca e soccorso in mare, dove il Prefetto ha potuto apprezzare le moderne tecnologie di cui il Corpo quotidianamente si avvale.


09/11/2017 Roma Eventi Attività

Il Prefetto Massimo Bontempi - Dirigente Generale di P.S. con funzioni di Direttore Centrale dell'Immigrazione e della Polizia delle frontiere presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza - ha fatto visita al Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera.

Ad accogliere il Prefetto, al suo arrivo, il Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Vincenzo Melone, i Capi Reparto e i Capi Ufficio di staff del Comando Generale.

Dopo i tradizionali saluti iniziali, all'ospite sono stati illustrati i compiti istituzionali del Corpo, con un approfondimento sull'attività operativa condotta dalla Guardia Costiera nel Mediterraneo Centrale.

La visita si è conclusa presso la Centrale Operativa, Centro Nazionale per il coordinamento delle operazioni di ricerca e soccorso in mare, dove il Prefetto ha potuto apprezzare le moderne tecnologie di cui il Corpo quotidianamente si avvale.


Attività

Immagine segnaposto

“Una rotta per il sorriso”: la Guardia Costiera in visita all’ospedale pediatrico Santobono Pausilipon di Napoli

Immagine segnaposto

Bari: la Guardia Costiera partecipa a un seminario di ARPA Puglia sulla tutela ambientale

Immagine segnaposto

Una delegazione del Corpo si reca a Tunisi per una “Réunion d’expert dans le domaine des Garde-Côtes et des capacités opérationnelles SAR”

Immagine segnaposto

“Filmare il mare”: al Comando Generale, il secondo corso di formazione professionale per giornalisti

Roma

Immagine segnaposto

Sottoscritto un protocollo tecnico d’intesa tra il Comando Generale e la Federimorchiatori

Immagine segnaposto

Comunicato stampa 16 gennaio 2018

Immagine segnaposto

Comunicato stampa 6 gennaio 2018

Immagine segnaposto

Con l’operazione “DIRTY MARKET” della Guardia Costiera, per gli italiani un cenone più sicuro