È stata inaugurata sabato 18 Febbraio, presso il complesso fieristico della Mostra d'Oltremare di Napoli, la 44° Edizione del NAUTICSUD – Salone Internazionale della Nautica -  uno tra i più importanti appuntamenti nautici nel panorama internazionale. L'inaugurazione, alla presenza del Direttore Marittimo della Campania, Contrammiraglio Arturo FARAONE, ha visto la partecipazione di numerose autorità locali tra le quali il Questore di Napoli, Dott. Guido MARINO, il Comandante della Legione Carabinieri Campania, Generale di Brigata Mario CINQUE, ed il Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Tirreno Centrale, Prof. Pietro SPIRITO.   

L'evento ha coinvolto attivamente la Guardia Costiera, che per l'occasione ha predisposto uno stand espositivo, arricchito da un laboratorio didattico di carteggio e dalla partecipazione dei Cani di Salvamento della Scuola Italiana Cani di Salvataggio – S.I.C.S. Diportisti e curiosi si sono rivolti con interesse al personale presente per avere indicazioni in merito alle patenti nautiche e alle dotazioni di sicurezza, ma anche, in generale, per avvicinarsi agli specifici compiti d'istituto, con particolare riferimento alle operazioni di soccorso ed alle attività di difesa dell'ambiente marino e costiero.

28/02/2017 Napoli Eventi Attività

È stata inaugurata sabato 18 Febbraio, presso il complesso fieristico della Mostra d'Oltremare di Napoli, la 44° Edizione del NAUTICSUD – Salone Internazionale della Nautica -  uno tra i più importanti appuntamenti nautici nel panorama internazionale. L'inaugurazione, alla presenza del Direttore Marittimo della Campania, Contrammiraglio Arturo FARAONE, ha visto la partecipazione di numerose autorità locali tra le quali il Questore di Napoli, Dott. Guido MARINO, il Comandante della Legione Carabinieri Campania, Generale di Brigata Mario CINQUE, ed il Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Tirreno Centrale, Prof. Pietro SPIRITO.   

L'evento ha coinvolto attivamente la Guardia Costiera, che per l'occasione ha predisposto uno stand espositivo, arricchito da un laboratorio didattico di carteggio e dalla partecipazione dei Cani di Salvamento della Scuola Italiana Cani di Salvataggio – S.I.C.S. Diportisti e curiosi si sono rivolti con interesse al personale presente per avere indicazioni in merito alle patenti nautiche e alle dotazioni di sicurezza, ma anche, in generale, per avvicinarsi agli specifici compiti d'istituto, con particolare riferimento alle operazioni di soccorso ed alle attività di difesa dell'ambiente marino e costiero.

Attività

Immagine segnaposto

“La Guardia Costiera, un Corpo al servizio del mare”: al Comando Generale un corso di formazione per giornalisti

Immagine segnaposto

La Capitaneria di porto di Napoli e l’I.T.I. Fermi Gadda per lo sviluppo del laboratorio sperimentale dronico

Immagine segnaposto

Piano di cooperazione bilaterale Italia – Egitto: la Guardia Costiera italiana in Egitto per un “Expert Meeting on SAR and Coast Guard field”

Immagine segnaposto

Atene: il Comandante Generale incontra la Guardia Costiera greca

Napoli

Immagine segnaposto

La Capitaneria di porto di Napoli e l’I.T.I. Fermi Gadda per lo sviluppo del laboratorio sperimentale dronico

Immagine segnaposto

Il Ministro Delrio presenzia all’inaugurazione dei lavori nel porto di Napoli

Immagine segnaposto

Il Comandante Interregionale dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Giovanni Nistri, visita la Direzione Marittima della Campania