Nella mattinata di venerdì 17 febbraio, presso la sede dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, si è svolto il seminario Il sistema mondiale di soccorso e sicurezza in mare GMDSS, Ingegneria, Comunicazioni, Geolocalizzazione nell’ambito di un modulo di aggiornamento professionale riservato agli iscritti all’Ordine.

Il seminario è stato introdotto dal Presidente dell'Ordine della Provincia di Roma Dott. Ing.  Carla Cappiello che ha salutato i convenuti e ringraziato il Comando generale della Guardia Costiera per l'impegno profuso nelle operazioni di soccorso e salvataggio in mare. 

L'analisi delle modalità di gestione delle emergenze costituisce, infatti, per gli ingegneri, lo spunto per un importante elemento di riflessione ed approfondimento nel campo della geomatica cioè quella disciplina che si occupa di acquisire, modellizzare, elaborare, interpretare e divulgare informazioni georeferenziate.

Al seminario hanno partecipato, in qualità di conferenzieri in rappresentanza del Comando generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, il Contrammiraglio Piero PELLIZZARI, il Capitano di Vascello Giuseppe AULICINO ed il Capitano di Fregata Cosmo FORTE del 7° Reparto “Informatica, sistemi di monitoraggio del traffico e comunicazioni” nonché il Capitano di Vascello Giovanni GRECO del 6° Reparto “Sicurezza della Navigazione”.

Nel corso del seminario è stata illustrata l’attività di soccorso in mare svolta dalla Guardia Costiera nonché i sistemi di monitoraggio del traffico marittimo in uso al Corpo.

Inoltre, sono state illustrate le componenti e le funzionalità del Sistema Mondiale di Sicurezza e Soccorso in Mare (Global Maritime Distress Safety System – GMDSS), introdotto con gli emendamenti del 1988 alla Convenzione Internazionale per la salvaguardia della vita umana in mare (Safe Of Life At Sea - SOLAS ’74-‘78) emanata dall’Organizzazione Internazionale Marittima (IMO) nel 1974 ed, ad oggi, sottoscritta dai Governi di oltre 160 Paesi del mondo.


17/02/2017 Roma

Nella mattinata di venerdì 17 febbraio, presso la sede dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, si è svolto il seminario Il sistema mondiale di soccorso e sicurezza in mare GMDSS, Ingegneria, Comunicazioni, Geolocalizzazione nell’ambito di un modulo di aggiornamento professionale riservato agli iscritti all’Ordine.

Il seminario è stato introdotto dal Presidente dell'Ordine della Provincia di Roma Dott. Ing.  Carla Cappiello che ha salutato i convenuti e ringraziato il Comando generale della Guardia Costiera per l'impegno profuso nelle operazioni di soccorso e salvataggio in mare. 

L'analisi delle modalità di gestione delle emergenze costituisce, infatti, per gli ingegneri, lo spunto per un importante elemento di riflessione ed approfondimento nel campo della geomatica cioè quella disciplina che si occupa di acquisire, modellizzare, elaborare, interpretare e divulgare informazioni georeferenziate.

Al seminario hanno partecipato, in qualità di conferenzieri in rappresentanza del Comando generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, il Contrammiraglio Piero PELLIZZARI, il Capitano di Vascello Giuseppe AULICINO ed il Capitano di Fregata Cosmo FORTE del 7° Reparto “Informatica, sistemi di monitoraggio del traffico e comunicazioni” nonché il Capitano di Vascello Giovanni GRECO del 6° Reparto “Sicurezza della Navigazione”.

Nel corso del seminario è stata illustrata l’attività di soccorso in mare svolta dalla Guardia Costiera nonché i sistemi di monitoraggio del traffico marittimo in uso al Corpo.

Inoltre, sono state illustrate le componenti e le funzionalità del Sistema Mondiale di Sicurezza e Soccorso in Mare (Global Maritime Distress Safety System – GMDSS), introdotto con gli emendamenti del 1988 alla Convenzione Internazionale per la salvaguardia della vita umana in mare (Safe Of Life At Sea - SOLAS ’74-‘78) emanata dall’Organizzazione Internazionale Marittima (IMO) nel 1974 ed, ad oggi, sottoscritta dai Governi di oltre 160 Paesi del mondo.


Roma

Immagine segnaposto

Inaugurato nuovo Laboratorio Analisi Ambientali della Guardia Costiera

Immagine segnaposto

Il Presidente del Tribunale Militare di Sorveglianza visita il Comando Generale

Immagine segnaposto

Il Ministro danese per l’Immigrazione e l’integrazione in visita al Comando Generale

Immagine segnaposto

Comunicato stampa 2 marzo 2017