​Nelle giornate di mercoledì 21 e giovedì 22 giugno, si è svolto a Cagliari il G7 dei Trasporti al quale hanno preso parte i Ministri dei Trasporti dei paesi facenti parte del G7.

Nell'occasione è stato trattato lo stato dell'arte delle principali attività avviate trasversalmente su temi sociali nell'ambito del trasporto e il relativo progresso compiuto a livello internazionale sull'argomento.

Nel pomeriggio di giovedì, il Ministro dei Trasporti Graziano Delrio, unitamente agli altri Ministri dei Traporti intervenuti, si è recato presso il porto turistico di "Marina Piccola" di Cagliari e, ricevuto dal Direttore Marittimo di Cagliari, Capitano di Vascello Roberto Isidori, è salito a bordo della Motovedetta della Guardia Costiera CP291 che – scortata dalle altre due Motovedette della Guardia Costiera, CP290 e CP283, e dal battello GC A66 - ha condotto la delegazione dei Ministri alla stazione marittima del Molo "Ichnusa" - ove era ormeggiato il pattugliatore della Guardia Costiera CP941 "U. Diciotti" - per l'evento conclusivo del G7.

Durante la navigazione, sono state illustrate ai Ministri le principali funzioni e i compiti istituzionali del Corpo, con particolare riguardo alla salvaguardia della vita umana in mare, alla tutela dell'ambiente marino e costiero, alla sicurezza della navigazione e alle funzioni di vigilanza e controllo sull'intera filiera ittica.


26/06/2017 Cagliari Attività Eventi

​Nelle giornate di mercoledì 21 e giovedì 22 giugno, si è svolto a Cagliari il G7 dei Trasporti al quale hanno preso parte i Ministri dei Trasporti dei paesi facenti parte del G7.

Nell'occasione è stato trattato lo stato dell'arte delle principali attività avviate trasversalmente su temi sociali nell'ambito del trasporto e il relativo progresso compiuto a livello internazionale sull'argomento.

Nel pomeriggio di giovedì, il Ministro dei Trasporti Graziano Delrio, unitamente agli altri Ministri dei Traporti intervenuti, si è recato presso il porto turistico di "Marina Piccola" di Cagliari e, ricevuto dal Direttore Marittimo di Cagliari, Capitano di Vascello Roberto Isidori, è salito a bordo della Motovedetta della Guardia Costiera CP291 che – scortata dalle altre due Motovedette della Guardia Costiera, CP290 e CP283, e dal battello GC A66 - ha condotto la delegazione dei Ministri alla stazione marittima del Molo "Ichnusa" - ove era ormeggiato il pattugliatore della Guardia Costiera CP941 "U. Diciotti" - per l'evento conclusivo del G7.

Durante la navigazione, sono state illustrate ai Ministri le principali funzioni e i compiti istituzionali del Corpo, con particolare riguardo alla salvaguardia della vita umana in mare, alla tutela dell'ambiente marino e costiero, alla sicurezza della navigazione e alle funzioni di vigilanza e controllo sull'intera filiera ittica.


Eventi

Immagine segnaposto

Delegazione della Guardia Costiera si reca a Tunisi per il progetto di creazione di un Centro Operativo per la ricerca e il soccorso marittimo in Libia

Immagine segnaposto

Una delegazione della Marina Militare albanese visita il Comando Generale

Immagine segnaposto

Una delegazione del Regno Unito visita il Comando Generale

Immagine segnaposto

Genova: il Comandante Generale interviene al convegno degli ormeggiatori europei

Cagliari

Immagine segnaposto

Cambio al Comando della Direzione Marittima di Cagliari

Immagine segnaposto

Il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare incontra il personale della Direzione Marittima di Cagliari

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera partecipa alla processione della Santissima Madonna Bonaria