​Lo scorso 11 luglio, presso il Forte Michelangelo di Civitavecchia, si è svolto il convegno dal titolo "SUB–coscienza della sicurezza", organizzato dalla Direzione Marittima del Lazio con l'intento di favorire un approccio più consapevole alla pratica dell'attività subacquea ricreativa.

Di fronte ad una numerosa platea formata da addetti ai lavori, appassionati e da tutti coloro comunque interessati ad un momento di riflessione e approfondimento sul tema, si sono succeduti interventi di esperti e tecnici del settore provenienti da tutti Italia.

Il convegno è stato aperto da un'introduzione del Direttore Marittimo del Lazio, Contrammiraglio Giuseppe Tarzia, e vi hanno partecipato quali relatori il Dott. Alessandro Marroni, specialista di medicina iperbarica e presidente della DAN Europe, la Dott.ssa Luisa Cavallo, 1° Dirigente della Polizia di Stato, il Capitano di Fregata Rodolfo Raiteri, Capo Nucleo Sub del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera, il Dott. Maurizio Gubbiotti, presidente di Roma Natura, la Dott.ssa Myriam Santilli, psicologa APSG, e il primatista mondiale di apnea dinamica Simone Arrigoni.

Il convegno - che ha rappresentato un momento importante di informazione e diffusione della cultura della sicurezza subacquea ricreativa - si inquadra nell'ambito di un'intensa attività di sensibilizzazione avviata dalla Direzione Marittima del Lazio proprio al fine di prevenire tragici incidenti spesso causati da mancanza di consapevolezza dei rischi.


17/07/2017 Civitavecchia Attività Eventi

​Lo scorso 11 luglio, presso il Forte Michelangelo di Civitavecchia, si è svolto il convegno dal titolo "SUB–coscienza della sicurezza", organizzato dalla Direzione Marittima del Lazio con l'intento di favorire un approccio più consapevole alla pratica dell'attività subacquea ricreativa.

Di fronte ad una numerosa platea formata da addetti ai lavori, appassionati e da tutti coloro comunque interessati ad un momento di riflessione e approfondimento sul tema, si sono succeduti interventi di esperti e tecnici del settore provenienti da tutti Italia.

Il convegno è stato aperto da un'introduzione del Direttore Marittimo del Lazio, Contrammiraglio Giuseppe Tarzia, e vi hanno partecipato quali relatori il Dott. Alessandro Marroni, specialista di medicina iperbarica e presidente della DAN Europe, la Dott.ssa Luisa Cavallo, 1° Dirigente della Polizia di Stato, il Capitano di Fregata Rodolfo Raiteri, Capo Nucleo Sub del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera, il Dott. Maurizio Gubbiotti, presidente di Roma Natura, la Dott.ssa Myriam Santilli, psicologa APSG, e il primatista mondiale di apnea dinamica Simone Arrigoni.

Il convegno - che ha rappresentato un momento importante di informazione e diffusione della cultura della sicurezza subacquea ricreativa - si inquadra nell'ambito di un'intensa attività di sensibilizzazione avviata dalla Direzione Marittima del Lazio proprio al fine di prevenire tragici incidenti spesso causati da mancanza di consapevolezza dei rischi.


Eventi

Immagine segnaposto

Delegazione della Guardia Costiera si reca a Tunisi per il progetto di creazione di un Centro Operativo per la ricerca e il soccorso marittimo in Libia

Immagine segnaposto

Una delegazione della Marina Militare albanese visita il Comando Generale

Immagine segnaposto

Una delegazione del Regno Unito visita il Comando Generale

Immagine segnaposto

Genova: il Comandante Generale interviene al convegno degli ormeggiatori europei

Civitavecchia

Immagine segnaposto

Cambio al vertice della Direzione Marittima del Lazio

Immagine segnaposto

Civitavecchia: pienamente operativa la Corporazione dei piloti dei porti di Roma

Immagine segnaposto

SeaSubSarex 2017: la Guardia Costiera di Civitavecchia effettua un’esercitazione antincendio a bordo di un traghetto in navigazione tra Ponza e Formia