​​​​Dovranno rispondere di occupazione abusiva di demanio marittimo i noleggiatori che, appropriandosi di circa 450 mq di spiaggia libera in località Capratica, sul litorale del Comune di Fondi, avevano allestito una sorta di stabilimento balneare abusivo: gli ombrelloni, infatti, erano già posizionati e pronti per essere noleggiati. La Guardia Costiera di Gaeta è​ intervenuta in seguito alle segnalazioni al 1530 di alcuni bagnanti che lamentavano l'impossibilità di usufruire della spiaggia libera.  I responsabili sono stati denunciati alla Procura e diffidati all'immediata rimozione del materiale dall'arenile, al fine di riconsegnarlo alla collettività.

27/07/2015 Fondi

​​​​Dovranno rispondere di occupazione abusiva di demanio marittimo i noleggiatori che, appropriandosi di circa 450 mq di spiaggia libera in località Capratica, sul litorale del Comune di Fondi, avevano allestito una sorta di stabilimento balneare abusivo: gli ombrelloni, infatti, erano già posizionati e pronti per essere noleggiati. La Guardia Costiera di Gaeta è​ intervenuta in seguito alle segnalazioni al 1530 di alcuni bagnanti che lamentavano l'impossibilità di usufruire della spiaggia libera.  I responsabili sono stati denunciati alla Procura e diffidati all'immediata rimozione del materiale dall'arenile, al fine di riconsegnarlo alla collettività.