​​​A Cervia, nell'ambito dei controlli per la verifica delle dotazioni di sicurezza degli stabilimenti balneari, la Guardia Costiera ha elevato una sanzione di 1032 euro a uno stabilimento privo del defibrillatore, dispositivo reso obbligatorio da un'ordinanza regionale.​​

01/07/2015 Ravenna

​​​A Cervia, nell'ambito dei controlli per la verifica delle dotazioni di sicurezza degli stabilimenti balneari, la Guardia Costiera ha elevato una sanzione di 1032 euro a uno stabilimento privo del defibrillatore, dispositivo reso obbligatorio da un'ordinanza regionale.​​

Ravenna

Immagine segnaposto

Inaugurata la sede storica della Direzione Marittima della Guardia Costiera di Ravenna

Immagine segnaposto

A Ravenna si è svolto il 2° Forum Nazionale sulla Sicurezza nei porti, alla presenza del Ministro Delrio

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera di Ravenna a fianco dei velisti disabili

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera di Ravenna ospita il Gruppo Tecnico di Confindustria