Presso la sede del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – GuardiaCostiera, durante una breve cerimonia, è stata scoperta una pergamena contenente il testo e la musica di "Angeli del mare", l'Inno della Guardia Costiera presentato per la prima volta durante durante il 152° anniversario dell'istituzione del Corpo.

Presenti all'evento il Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Vincenzo Melone, il Capitano di Fregata Maestro Antonio Barbagallo, Direttore della Banda Musicale della Marina Militare e compositore della musica dell'Inno, il Capitano di Fregata Santo Pagano Giorgianni, Comandante della Banda Musicale della Marina Militare, e il Capitano di Fregata Pierluigi Milella, autore del testo.

L'Inno "Angeli del Mare", nelle prossime settimane, verrà eseguito dalla Banda Musicale della Marina Militare presso una sala di registrazione, per l'incisione ufficiale e il successivo utilizzo nelle cerimonie militari e in ogni altra occasione istituzionale, quale strumento per esprimere la forte identità ed il profondo sentimento di orgoglio comune che da sempre caratterizzano le donne e gli uomini del Corpo. 



26/10/2017 Roma Eventi

Presso la sede del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – GuardiaCostiera, durante una breve cerimonia, è stata scoperta una pergamena contenente il testo e la musica di "Angeli del mare", l'Inno della Guardia Costiera presentato per la prima volta durante durante il 152° anniversario dell'istituzione del Corpo.

Presenti all'evento il Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Vincenzo Melone, il Capitano di Fregata Maestro Antonio Barbagallo, Direttore della Banda Musicale della Marina Militare e compositore della musica dell'Inno, il Capitano di Fregata Santo Pagano Giorgianni, Comandante della Banda Musicale della Marina Militare, e il Capitano di Fregata Pierluigi Milella, autore del testo.

L'Inno "Angeli del Mare", nelle prossime settimane, verrà eseguito dalla Banda Musicale della Marina Militare presso una sala di registrazione, per l'incisione ufficiale e il successivo utilizzo nelle cerimonie militari e in ogni altra occasione istituzionale, quale strumento per esprimere la forte identità ed il profondo sentimento di orgoglio comune che da sempre caratterizzano le donne e gli uomini del Corpo. 



Eventi

Immagine segnaposto

Incontro tra il Direttore Marittimo e il Governatore della Regione Veneto

Immagine segnaposto

Guardia Costiera e Agenzia Regionale di Protezione Civile: un sistema integrato per rispondere alle emergenze in mare

Immagine segnaposto

Consegnati a Messina i brevetti del 2° corso dei soccorritori marittimi della Guardia Costiera

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale incontra gli equipaggi della Guardia Costiera di Lampedusa

Roma

Immagine segnaposto

Una delegazione sudcoreana visita il Comando Generale della Guardia Costiera

Immagine segnaposto

Il Sig. Ministro, Senatore Danilo Toninelli, visita la sede del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di Viale dell’Arte

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale della Guardia Costiera parla al personale del Corpo attraverso le rappresentanze

Immagine segnaposto

Firmato oggi protocollo d'intesa tra Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera e associazione "WWF Italia ONLUS"