In data odierna, presso la sede del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, si è svolto il corso di formazione professionale per giornalisti, dal titolo "La Guardia Costiera, un Corpo al servizio del mare". L'evento, organizzato dalla Federazione Nazionale Stampa Italiana (FNSI) e dall'Ordine dei Giornalisti del Lazio, si inserisce nell'ambito dei seminari di aggiornamento professionale di giornalisti e pubblicisti ed ha visto diversi ufficiali del Corpo impegnati in qualità di relatori.

L'incontro è iniziato con l'intervento del Consigliere Nazionale della FNSI, Dottoressa Lucia Visca, che si è soffermata sugli indirizzi deontologici della professione giornalistica. A seguire, ha preso la parola il Capo Ufficio Relazioni Esterne, Capitano di Fregata Cosimo Nicastro, il quale, dopo il saluto rivolto ai numerosi giornalisti presenti, ha illustrato le principali attività svolte dalla Guardia Costiera al servizio del mare e della collettività. La prima parte della giornata si è conclusa con l'intervento del Responsabile dei sistemi di monitoraggio del traffico mercantile della Centrale Operativa, Capitano di Vascello Andrea Tassara, che ha trattato l'attività svolta dal Centro Nazionale di Coordinamento del Soccorso Marittimo.

Nel pomeriggio, sono intervenuti il Capo del I Ufficio del Reparto Ambientale Marino, Capitano di Vascello Mario Valente, il Direttore del Laboratorio di Analisi Ambientali della Guardia Costiera, Sottotenente di Vascello Maura Pisconti, e il Capitano di Corvetta Giovanni Di Santo, del Centro di Controllo Nazionale della Pesca, che hanno illustrato i diversi compiti svolti dalla Guardia Costiera nel settore della vigilanza sulla filiera ittica e della tutela dell'ecosistema marino e costiero.

Le presentazioni dei relatori sono state arricchite da alcuni video, che attraverso immagini reali hanno raccontato l'impegno quotidiano che la Guardia Costiera mette in campo in difesa dell'ambiente e a salvaguardia della vita umana in mare.

Al termine della giornata la Dott.ssa Visca ha voluto esprimere parole di soddisfazione per il successo dell'iniziativa, testimoniato dall'interesse mostrato dai giornalisti intervenuti, ai quali il Comandante Nicastro ha rivolto il proprio ringraziamento, dando appuntamento al prossimo incontro, previsto per il 12 dicembre.


23/11/2017 Roma Attività Eventi

In data odierna, presso la sede del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, si è svolto il corso di formazione professionale per giornalisti, dal titolo "La Guardia Costiera, un Corpo al servizio del mare". L'evento, organizzato dalla Federazione Nazionale Stampa Italiana (FNSI) e dall'Ordine dei Giornalisti del Lazio, si inserisce nell'ambito dei seminari di aggiornamento professionale di giornalisti e pubblicisti ed ha visto diversi ufficiali del Corpo impegnati in qualità di relatori.

L'incontro è iniziato con l'intervento del Consigliere Nazionale della FNSI, Dottoressa Lucia Visca, che si è soffermata sugli indirizzi deontologici della professione giornalistica. A seguire, ha preso la parola il Capo Ufficio Relazioni Esterne, Capitano di Fregata Cosimo Nicastro, il quale, dopo il saluto rivolto ai numerosi giornalisti presenti, ha illustrato le principali attività svolte dalla Guardia Costiera al servizio del mare e della collettività. La prima parte della giornata si è conclusa con l'intervento del Responsabile dei sistemi di monitoraggio del traffico mercantile della Centrale Operativa, Capitano di Vascello Andrea Tassara, che ha trattato l'attività svolta dal Centro Nazionale di Coordinamento del Soccorso Marittimo.

Nel pomeriggio, sono intervenuti il Capo del I Ufficio del Reparto Ambientale Marino, Capitano di Vascello Mario Valente, il Direttore del Laboratorio di Analisi Ambientali della Guardia Costiera, Sottotenente di Vascello Maura Pisconti, e il Capitano di Corvetta Giovanni Di Santo, del Centro di Controllo Nazionale della Pesca, che hanno illustrato i diversi compiti svolti dalla Guardia Costiera nel settore della vigilanza sulla filiera ittica e della tutela dell'ecosistema marino e costiero.

Le presentazioni dei relatori sono state arricchite da alcuni video, che attraverso immagini reali hanno raccontato l'impegno quotidiano che la Guardia Costiera mette in campo in difesa dell'ambiente e a salvaguardia della vita umana in mare.

Al termine della giornata la Dott.ssa Visca ha voluto esprimere parole di soddisfazione per il successo dell'iniziativa, testimoniato dall'interesse mostrato dai giornalisti intervenuti, ai quali il Comandante Nicastro ha rivolto il proprio ringraziamento, dando appuntamento al prossimo incontro, previsto per il 12 dicembre.


Eventi

Immagine segnaposto

“Filmare il mare”: al Comando Generale, il secondo corso di formazione professionale per giornalisti

Immagine segnaposto

14^ riunione del Mediterranean Expert Working Group

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera partecipa alla UfM Stakeholder Conference on Blue Economy

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera al Photolux Festival 2017

Roma

Immagine segnaposto

“Filmare il mare”: al Comando Generale, il secondo corso di formazione professionale per giornalisti

Immagine segnaposto

14^ riunione del Mediterranean Expert Working Group

Immagine segnaposto

I delegati dell’ambasciata tedesca e di quella danese visitano il Comando Generale