​Nella mattinata di venerdì scorso, 30 giugno, presso la Capitaneria di porto di Olbia, si è tenuta la cerimonia del passaggio di consegne tra il Capitano di Vascello Pietro Preziosi e il Capitano di Vascello Maurizio Trogu.

L'evento è stato presieduto dal Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Vincenzo Melone, che, nell'occasione, ha voluto porgere il proprio saluto a tutto il personale militare e civile presente, in segno di gratitudine per l'importante servizio svolto in favore della comunità locale.

Dopo oltre due anni di inteso lavoro, il Comandante Preziosi farà rientro al Comando Generale per ricoprire l'incarico di Capo Ufficio Servizi d'Istituto del Reparto Affari Giuridici, dove potrà mettere al servizio del Corpo l'esperienza maturata negli anni di servizio e negli incarichi da lui ricoperti fino a oggi.

Dalla stessa sede proviene il Comandante Trogu, dove ha rivestito l'incarico di Capo dell'Ufficio Contratti e Forniture, del Reparto Amministrazione e Logistica.  La sua conoscenza del territorio - per diversi anni Comandante in 2^ della Capitaneria di porto di La Maddalena - permetterà al nuovo Direttore Marittimo di approcciarsi a tutte le tematiche che caratterizzano il nord Sardegna, nell'ormai iniziato periodo estivo, con la tempestività di cui necessita questa meta sempre più scelta da turisti italiani e stranieri.


03/07/2017 Olbia Attività Eventi

​Nella mattinata di venerdì scorso, 30 giugno, presso la Capitaneria di porto di Olbia, si è tenuta la cerimonia del passaggio di consegne tra il Capitano di Vascello Pietro Preziosi e il Capitano di Vascello Maurizio Trogu.

L'evento è stato presieduto dal Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Vincenzo Melone, che, nell'occasione, ha voluto porgere il proprio saluto a tutto il personale militare e civile presente, in segno di gratitudine per l'importante servizio svolto in favore della comunità locale.

Dopo oltre due anni di inteso lavoro, il Comandante Preziosi farà rientro al Comando Generale per ricoprire l'incarico di Capo Ufficio Servizi d'Istituto del Reparto Affari Giuridici, dove potrà mettere al servizio del Corpo l'esperienza maturata negli anni di servizio e negli incarichi da lui ricoperti fino a oggi.

Dalla stessa sede proviene il Comandante Trogu, dove ha rivestito l'incarico di Capo dell'Ufficio Contratti e Forniture, del Reparto Amministrazione e Logistica.  La sua conoscenza del territorio - per diversi anni Comandante in 2^ della Capitaneria di porto di La Maddalena - permetterà al nuovo Direttore Marittimo di approcciarsi a tutte le tematiche che caratterizzano il nord Sardegna, nell'ormai iniziato periodo estivo, con la tempestività di cui necessita questa meta sempre più scelta da turisti italiani e stranieri.


Eventi

Immagine segnaposto

“Una rotta per il sorriso”: la Guardia Costiera in visita all’ospedale pediatrico Santobono Pausilipon di Napoli

Immagine segnaposto

Bari: la Guardia Costiera partecipa a un seminario di ARPA Puglia sulla tutela ambientale

Immagine segnaposto

Una delegazione del Corpo si reca a Tunisi per una “Réunion d’expert dans le domaine des Garde-Côtes et des capacités opérationnelles SAR”

Immagine segnaposto

“Filmare il mare”: al Comando Generale, il secondo corso di formazione professionale per giornalisti

Olbia

Immagine segnaposto

Emergenza alluvione a Olbia, la Guardia Costiera salva 14 persone

Immagine segnaposto

400 metri di reti abbandonate sui fondali: rimosse per la tutela dell’ambiente marino

Immagine segnaposto

Visita del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti