Il 28 e il 29 settembre scorsi, si è tenuta a Lisbona, presso la sede dell'European Maritime Safety Agency (EMSA), la 9a Conferenza Plenaria dello European Coast Guard Functions Forum, a cura della Presidenza portoghese. Il Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Vincenzo Melone, ha presenziato all'evento accompagnato da una delegazione del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera.

Supportato dalla Commissione Europea, il Forum Europeo delle Funzioni di Guardia Costiera è stato istituito nel 2009 per riunire i vertici delle Organizzazioni di Guardia Costiera degli Stati Membri dell'Unione Europea e associati Paesi Schengen, nonché i rappresentanti delle Agenzie Europee con funzioni di Guardia Costiera (EFCA, EMSA, Frontex). Il Forum rappresenta, infatti, una piattaforma centrale per promuovere la cooperazione in materie particolarmente importanti quali la sicurezza della navigazione e dei trasporti marittimi (safety e security) e la protezione dell'ambiente marino e delle sue risorse, con lo scopo principale di supportare le Organizzazioni aderenti nel rispondere in modo efficace ed efficiente a rischi e minacce comuni in ambito marittimo.

Uno dei maggiori risultati dell'edizione 2017 del Forum ha riguardato il programma, sviluppato dalla Presidenza Portoghese, di definire e testare il concetto di Multi Mission - Multi Agency Operation, ossia un'operazione in cui (tenendo conto delle esigenze operative per far fronte a sfide e minacce in una data aerea e di un uso più efficiente di risorse e sistemi informativi) possono essere esercitate contestualmente più funzioni di Guardia Costiera, richiedendo, altresì, la partecipazione coordinata di varie Organizzazioni con funzioni di guardia costiera, appartenenti a diversi Paesi Membri, e le menzionate Agenzie Europee.  

In occasione della Conferenza Plenaria, il Comandante Generale ha ribadito l'importanza del Forum quale strumento di confidence building per tener vivo un network privilegiato tra i vertici delle organizzazioni con funzioni di guardia costiera.

La Conferenza Plenaria si è conclusa con la cerimonia di passaggio di consegne alla Presidenza tedesca per l'anno 2018/2019. .



18/10/2017 Lisbona Eventi Attività

Il 28 e il 29 settembre scorsi, si è tenuta a Lisbona, presso la sede dell'European Maritime Safety Agency (EMSA), la 9a Conferenza Plenaria dello European Coast Guard Functions Forum, a cura della Presidenza portoghese. Il Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Vincenzo Melone, ha presenziato all'evento accompagnato da una delegazione del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera.

Supportato dalla Commissione Europea, il Forum Europeo delle Funzioni di Guardia Costiera è stato istituito nel 2009 per riunire i vertici delle Organizzazioni di Guardia Costiera degli Stati Membri dell'Unione Europea e associati Paesi Schengen, nonché i rappresentanti delle Agenzie Europee con funzioni di Guardia Costiera (EFCA, EMSA, Frontex). Il Forum rappresenta, infatti, una piattaforma centrale per promuovere la cooperazione in materie particolarmente importanti quali la sicurezza della navigazione e dei trasporti marittimi (safety e security) e la protezione dell'ambiente marino e delle sue risorse, con lo scopo principale di supportare le Organizzazioni aderenti nel rispondere in modo efficace ed efficiente a rischi e minacce comuni in ambito marittimo.

Uno dei maggiori risultati dell'edizione 2017 del Forum ha riguardato il programma, sviluppato dalla Presidenza Portoghese, di definire e testare il concetto di Multi Mission - Multi Agency Operation, ossia un'operazione in cui (tenendo conto delle esigenze operative per far fronte a sfide e minacce in una data aerea e di un uso più efficiente di risorse e sistemi informativi) possono essere esercitate contestualmente più funzioni di Guardia Costiera, richiedendo, altresì, la partecipazione coordinata di varie Organizzazioni con funzioni di guardia costiera, appartenenti a diversi Paesi Membri, e le menzionate Agenzie Europee.  

In occasione della Conferenza Plenaria, il Comandante Generale ha ribadito l'importanza del Forum quale strumento di confidence building per tener vivo un network privilegiato tra i vertici delle organizzazioni con funzioni di guardia costiera.

La Conferenza Plenaria si è conclusa con la cerimonia di passaggio di consegne alla Presidenza tedesca per l'anno 2018/2019. .



Attività

Immagine segnaposto

Il 1° Workshop “A new European environmental commitment” avvia i lavori della Presidenza italiana del Forum Europeo delle Funzioni di Guardia Costiera

Immagine segnaposto

Santuario Pelagos: a Sanremo firmato il protocollo d’intesa tra il Comando Generale e l’Istituto Tethys ONLUS, per la protezione dei mammiferi marini

Immagine segnaposto

Inaugurazione di un Ufficio Locale Marittimo di Meta

Immagine segnaposto

La Spezia: visita del Comandante Generale delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera. Tributati due encomi solenni.

Lisbona

Immagine segnaposto

Il 1° Workshop “A new European environmental commitment” avvia i lavori della Presidenza italiana del Forum Europeo delle Funzioni di Guardia Costiera

Immagine segnaposto

L’Ammiraglio Carlone eletto Vice Chairman dell’Administrative Board dell’EMSA

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera partecipa a un workshop dell’EMSA sugli equipaggiamenti marittimi