Si è svolta mercoledì 7 novembre 2018, a Palazzo Valentini, sede della Provincia di Roma, la Cerimonia per il conferimento del premio  "Nassiriya per la Pace 2018", assegnato, quest'anno, anche al Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino.

La cerimonia cui hanno preso parte giornalisti, delegazioni e studenti provenienti da tutta Italia, autorità civili, religiose e militari si è svolta alla presenza dell'On. Antonio Del Monaco appartenente alla IV Commissione Difesa.

Il premio patrocinato dal Ministero della Difesa e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha cadenza annuale e viene conferito a persone che si sono distinte nel campo sociale ed in particolare per la promozione della pace e della legalità.

Con questo riconoscimento, l'associazione Elaia ha voluto rendere al Comandante Generale testimonianza di stima per l'impegno profuso a favore della legalità e per la tutela e salvaguardia dell'ambiente marino e costiero.

Quest'anno, il Consiglio Direttivo dell'Associazione Elaia ha deciso di conferire, nell'ambito del Premio, anche un tributo speciale per coraggio ed impegno civile  ai militari del Corpo delle Capitanerie di porto-Guardia Costiera, rispettivamente al Comandante di Nave Gregoretti, Tenente di Vascello Carmine Berlano ed al Caposervizio operazioni a bordo della nave Gregoretti, il Sottotenente di Vascello Annarita Porcelluzzi ed a tutto l'equipaggio della Motovedetta CP 814 dell'ufficio locale Marittimo di Marina di Camerota.

Quest'ultima cerimonia di premiazione si terrà il prossimo lunedì 12 novembre, ed avrà luogo presso il Santuario dell'Annunziata di Licusati, nel Comune di Camerota (SA).


08/11/2018 Roma

Si è svolta mercoledì 7 novembre 2018, a Palazzo Valentini, sede della Provincia di Roma, la Cerimonia per il conferimento del premio  "Nassiriya per la Pace 2018", assegnato, quest'anno, anche al Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino.

La cerimonia cui hanno preso parte giornalisti, delegazioni e studenti provenienti da tutta Italia, autorità civili, religiose e militari si è svolta alla presenza dell'On. Antonio Del Monaco appartenente alla IV Commissione Difesa.

Il premio patrocinato dal Ministero della Difesa e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha cadenza annuale e viene conferito a persone che si sono distinte nel campo sociale ed in particolare per la promozione della pace e della legalità.

Con questo riconoscimento, l'associazione Elaia ha voluto rendere al Comandante Generale testimonianza di stima per l'impegno profuso a favore della legalità e per la tutela e salvaguardia dell'ambiente marino e costiero.

Quest'anno, il Consiglio Direttivo dell'Associazione Elaia ha deciso di conferire, nell'ambito del Premio, anche un tributo speciale per coraggio ed impegno civile  ai militari del Corpo delle Capitanerie di porto-Guardia Costiera, rispettivamente al Comandante di Nave Gregoretti, Tenente di Vascello Carmine Berlano ed al Caposervizio operazioni a bordo della nave Gregoretti, il Sottotenente di Vascello Annarita Porcelluzzi ed a tutto l'equipaggio della Motovedetta CP 814 dell'ufficio locale Marittimo di Marina di Camerota.

Quest'ultima cerimonia di premiazione si terrà il prossimo lunedì 12 novembre, ed avrà luogo presso il Santuario dell'Annunziata di Licusati, nel Comune di Camerota (SA).


Roma

Immagine segnaposto

Comunicato stampa del 19.01.2019

Immagine segnaposto

La Sindaca Virginia Raggi in visita al Comando Generale delle Capitanerie di porto

Immagine segnaposto

Più legalità e più qualità sulla tavola dei consumatori: l’operazione “Confine illegale” della Guardia Costiera a tutela del Made in Italy

Immagine segnaposto

Comunicato stampa 20.12.2018