Lo scorso 8 novembre, a Varsavia, è stato ufficialmente presentato dai responsabili dell'Agenzia Frontex il progetto "Rete di Cooperazione di Guardia Costiera Europea". L'iniziativa si pone l'obiettivo di promuovere un maggior coinvolgimento e dialogo tra tutte le amministrazioni nazionali che svolgono funzioni di guardia costiera a livello Europeo.

All'incontro hanno partecipato oltre 40 Amministrazioni dei diversi Stati Membri, molte delle quali, a diverso titolo, si occupano di controllo delle frontiere marittime, polizia marittima, law enforcement, controllo pesca e protezione dell'ambiente marino.

Nell'ambito dell'evento il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto-Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Vincenzo Melone, quale Autorità Nazionale Responsabile per il Coordinamento delle operazioni di ricerca e soccorso in Mare, ha avuto modo di esporre le modalità delle operazioni di salvataggio della vita umana in mare in favore dei migranti nel Mediterraneo Centrale, nonché le criticità legate a tale attività ed al relativo coordinamento.

07/12/2016 Varsavia Eventi

Lo scorso 8 novembre, a Varsavia, è stato ufficialmente presentato dai responsabili dell'Agenzia Frontex il progetto "Rete di Cooperazione di Guardia Costiera Europea". L'iniziativa si pone l'obiettivo di promuovere un maggior coinvolgimento e dialogo tra tutte le amministrazioni nazionali che svolgono funzioni di guardia costiera a livello Europeo.

All'incontro hanno partecipato oltre 40 Amministrazioni dei diversi Stati Membri, molte delle quali, a diverso titolo, si occupano di controllo delle frontiere marittime, polizia marittima, law enforcement, controllo pesca e protezione dell'ambiente marino.

Nell'ambito dell'evento il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto-Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Vincenzo Melone, quale Autorità Nazionale Responsabile per il Coordinamento delle operazioni di ricerca e soccorso in Mare, ha avuto modo di esporre le modalità delle operazioni di salvataggio della vita umana in mare in favore dei migranti nel Mediterraneo Centrale, nonché le criticità legate a tale attività ed al relativo coordinamento.

Eventi

Immagine segnaposto

Analisi del rischio del porto di Trapani e dell’Area VTS - Il Workshop

Immagine segnaposto

Organizzato a Bari workshop di aggiornamento degli ispettori ICAAT

Immagine segnaposto

Il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare visita la Guardia Costiera di Pantelleria

Immagine segnaposto

A Washington D.C. la Guardia Costiera partecipa alle attività della Sea-Air-Space Exposition 2018, consolidando le sinergie con la U.S. Coast Guard

Varsavia

Immagine segnaposto

THE PROJECT TEAM MET FRONTEX’S EXECUTIVE DIRECTOR AND HIS STAFF