"Impegni molteplici al servizio della cittadinanza, molti poco conosciuti, tanti rischiosi". Queste le parole di ringraziamento che S.E. Mons. Simone Giusti ha voluto dedicare al personale della Direzione Marittima della Toscana, a conclusione della visita. 

 Il Direttore marittimo della Toscana, Capitano di Vascello Vincenzo DI MARCO, coadiuvato dal suo staff, ha illustrato al Vescovo le caratteristiche dello scalo labronico, le risorse a disposizione dedicate al soccorso, le unità navali in dotazione della Guardia Costiera e i sistemi tecnologici che la Capitaneria di porto impiega quotidianamente al servizio della collettività.

Con l'occasione, Il Vescovo ha visitato il Centro di formazione specialistica "M.A.V.M. Capitano di porto Bruno Gregoretti" del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, centro di eccellenza per la formazione del personale del Corpo, nonché la Cappella, allestita presso il Centro, di prossima consacrazione.

07/02/2017 Livorno Eventi

"Impegni molteplici al servizio della cittadinanza, molti poco conosciuti, tanti rischiosi". Queste le parole di ringraziamento che S.E. Mons. Simone Giusti ha voluto dedicare al personale della Direzione Marittima della Toscana, a conclusione della visita. 

 Il Direttore marittimo della Toscana, Capitano di Vascello Vincenzo DI MARCO, coadiuvato dal suo staff, ha illustrato al Vescovo le caratteristiche dello scalo labronico, le risorse a disposizione dedicate al soccorso, le unità navali in dotazione della Guardia Costiera e i sistemi tecnologici che la Capitaneria di porto impiega quotidianamente al servizio della collettività.

Con l'occasione, Il Vescovo ha visitato il Centro di formazione specialistica "M.A.V.M. Capitano di porto Bruno Gregoretti" del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, centro di eccellenza per la formazione del personale del Corpo, nonché la Cappella, allestita presso il Centro, di prossima consacrazione.

Eventi

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera al Salone Nautico di Genova

Immagine segnaposto

Delegazione della Guardia Costiera si reca a Tunisi per il progetto di creazione di un Centro Operativo per la ricerca e il soccorso marittimo in Libia

Immagine segnaposto

Una delegazione della Marina Militare albanese visita il Comando Generale

Immagine segnaposto

Al Comando Generale, firmato un protocollo di formazione teorico-pratica del personale imbarcato sui rimorchiatori

Livorno

Immagine segnaposto

Cambio al vertice della Direzione Marittima della Toscana e Capitaneria di porto di Livorno

Immagine segnaposto

Livorno: concluso oggi il corso di “Comunicazione istituzionale” per il personale di tutte le Direzioni Marittime della Guardia Costiera

Immagine segnaposto

La Direzione Marittima della Toscana ospita l’evento “Mare mostro: un mare di plastica?”

Immagine segnaposto

Apertura al culto della Cappella realizzata presso il Centro di formazione specialistica “Bruno Gregoretti” della Guardia Costiera di Livorno