​Oggi, il Presidente della IV Commissione Difesa  della Camera dei Deputati, l'Onorevole Gianluca Rizzo, ha fatto visita al Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera.

Ad accoglierlo, al suo arrivo, il Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, i Capi Reparto e i Capi Ufficio di staff del Comando Generale.

Dopo il tradizionale saluto di benvenuto e la firma del "libro d'onore", i partecipanti all'incontro si sono ritrovati in sala crisi dove è stato prospettato, a cura del Comandante Generale, un quadro di sintesi dell'organizzazione della Guardia Costiera italiana e dei compiti istituzionali del Corpo.

L'incontro è poi proseguito con la visita in Centrale Operativa, dove all'illustre ospite sono state mostrate le moderne tecnologie che costituiscono il "cuore" operativo della Guardia Costiera, i sistemi di controllo e monitoraggio del traffico marittimo e le relative tecnologie con le quali il Corpo espleta le diverse attività di competenza.

A conclusione della visita, il Presidente Rizzo, ha ringraziato il Comandante Generale per l'accoglienza ricevuta e per aver avuto l'opportunità di approfondire ulteriormente la conoscenza delle diverse attività svolte dal Corpo a tutela degli usi civili e produttivi del mare.


14/02/2019 Roma Eventi

​Oggi, il Presidente della IV Commissione Difesa  della Camera dei Deputati, l'Onorevole Gianluca Rizzo, ha fatto visita al Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera.

Ad accoglierlo, al suo arrivo, il Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, i Capi Reparto e i Capi Ufficio di staff del Comando Generale.

Dopo il tradizionale saluto di benvenuto e la firma del "libro d'onore", i partecipanti all'incontro si sono ritrovati in sala crisi dove è stato prospettato, a cura del Comandante Generale, un quadro di sintesi dell'organizzazione della Guardia Costiera italiana e dei compiti istituzionali del Corpo.

L'incontro è poi proseguito con la visita in Centrale Operativa, dove all'illustre ospite sono state mostrate le moderne tecnologie che costituiscono il "cuore" operativo della Guardia Costiera, i sistemi di controllo e monitoraggio del traffico marittimo e le relative tecnologie con le quali il Corpo espleta le diverse attività di competenza.

A conclusione della visita, il Presidente Rizzo, ha ringraziato il Comandante Generale per l'accoglienza ricevuta e per aver avuto l'opportunità di approfondire ulteriormente la conoscenza delle diverse attività svolte dal Corpo a tutela degli usi civili e produttivi del mare.


Eventi

Immagine segnaposto

Protezione civile: conferita Benemerenze alla Capitaneria di porto di Livorno per l'attività svolta in occasione del naufragio della Costa Concordia

Immagine segnaposto

Il 1° Workshop “A new European environmental commitment” avvia i lavori della Presidenza italiana del Forum Europeo delle Funzioni di Guardia Costiera

Immagine segnaposto

Santuario Pelagos: a Sanremo firmato il protocollo d’intesa tra il Comando Generale e l’Istituto Tethys ONLUS, per la protezione dei mammiferi marini

Immagine segnaposto

Inaugurazione di un Ufficio Locale Marittimo di Meta

Roma

Immagine segnaposto

Protezione civile: conferita Benemerenze alla Capitaneria di porto di Livorno per l'attività svolta in occasione del naufragio della Costa Concordia

Immagine segnaposto

Convegno "Santuario Pelagos. un Mare da amare"

Immagine segnaposto

Cetacei, Fai Attenzione! 2.0

Immagine segnaposto

comunicato del 05-03-2019