Dal mese di Dicembre 2014 al mese di Gennaio 2015, sono state intensificate le attività di controllo del territorio da parte dell' Ufficio Circondariale Marittimo - Guardia Costiera di Marsala, diretto dal Comandante Tenente di Vascello Raffaele Giardina. I controlli sono stati mirati per la ricerca degli abusivi ed hanno condotto all' elevazione di tre verbali amministrativi per mancanza di documentazione e tracciabilità per un totale di 3.500 euro e al relativo sequestro amministrativo del prodotto ittico. Inoltre, nell' ambito dei controlli portuali, si è resa necessaria una intensificazione degli stessi con ronde anche notturne effettuate ad opera dei militari appartenenti al Circomare al fine di creare un decremento al fenomeno di piccoli furti in danno delle attrezzature marinaresche e della strumentazione di bordo dei motopesca ormeggiati facilitati dalla scarsa illuminazione delle banchine portuali.

MARSALA - 17/01/2015

REDAZIONE: MARSALA C'E'