sequestro Lido LA CONCHIGLIA

In data odierna il personale della Capitaneria di Porto di Gela, nell'ambito dell'operazione Mare Sicuro 2015, ha denunciato il gestore di uno stabilimento balneare sito sul Lungomare del Comune di Gela per il reato di abusiva occupazione di spazio demaniale marittimo, ai sensi degli art. 54 e 1161 del Codice della Navigazione.

Durante il controllo, è stato riscontrato che lo stabilimento balneare occupava un'area di approssimativamente 18.080 mq. con titolo di concessione scaduto e non regolarmente rinnovato, l'area è stata immediatamente sottoposta a sequestro penale insieme ai materiali ed attrezzature presenti nel lido.

All'area (temporaneamente affidata in custodia giudiziale al medesimo trasgressore) ed ai beni sequestrati i militari hanno poi provveduto ad apporre i sigilli, in attesa delle decisioni dell'Autorità Giudiziaria e degli uffici regionali che vorranno porre in essere.

I militari della Capitaneria di Porto continueranno con i controlli previsti nell'ambito dell'operazione Mare Sicuro 2015 per la sicurezza dei fruitori del mare.​


11/09/2015 Gela
sequestro Lido LA CONCHIGLIA

In data odierna il personale della Capitaneria di Porto di Gela, nell'ambito dell'operazione Mare Sicuro 2015, ha denunciato il gestore di uno stabilimento balneare sito sul Lungomare del Comune di Gela per il reato di abusiva occupazione di spazio demaniale marittimo, ai sensi degli art. 54 e 1161 del Codice della Navigazione.

Durante il controllo, è stato riscontrato che lo stabilimento balneare occupava un'area di approssimativamente 18.080 mq. con titolo di concessione scaduto e non regolarmente rinnovato, l'area è stata immediatamente sottoposta a sequestro penale insieme ai materiali ed attrezzature presenti nel lido.

All'area (temporaneamente affidata in custodia giudiziale al medesimo trasgressore) ed ai beni sequestrati i militari hanno poi provveduto ad apporre i sigilli, in attesa delle decisioni dell'Autorità Giudiziaria e degli uffici regionali che vorranno porre in essere.

I militari della Capitaneria di Porto continueranno con i controlli previsti nell'ambito dell'operazione Mare Sicuro 2015 per la sicurezza dei fruitori del mare.​


Gela

Immagine segnaposto

resoconto semestrale attività controllo sulla filiera della pesca

Immagine segnaposto

Attività di controllo ambientale sul ciclo dei rifiuti in C\da Desusino Comune di Butera.

Immagine segnaposto

Esercitazione antinquinamento “Pollex 2016”

Immagine segnaposto

Assistenza a natante in difficoltà nelle acquee antistanti il lungomare di Gela