inno_lente.jpg

L'Inno della Guardia Costiera, scritto dal Capitano di Fregata Pierluigi Milella, sulla musica del Capitano di Fregata Maestro Antonio Barbagallo, è un ritratto, un'istantanea, colta nel momento in cui i nostri equipaggi affrontano il mare.

È un inno alla vita, un canto che esalta e sostiene l'agire di tutti gli uomini e le donne del Corpo

L'inno è stato registrato il 9 novembre 2017 presso il "Forum Music Village" di Roma, prestigioso studio di registrazione che in oltre 40 anni ha ospitato celebri artisti come Ennio Morricone, Luis Bacalov, Nicola Piovani, John Legend e molti altri.

A musicarlo, con la voce del Tenore Claudio Minardi, la Banda musicale della Marina Militare, il cui organico si compone di un Maestro Direttore, un Maestro Vicedirettore, 102 orchestrali e un archivista, tutti provenienti dai più famosi conservatori di musica.


Ascolta e scarica

Angeli del Mare

Angeli del Mare "strumentale"

Il testo e la musica dell'Inno "Angeli del Mare" sono registrati presso la S.I.A.E. Sez. Musica  - D.G. 170050337 del 09.02.17

E' vietato l'utilizzo dell'Inno in contesti che pregiudichino la dignità ed il decoro del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera, ed il suo utilizzo è sottoposto alla preventiva autorizzazione del Comando Generale.

Per visualizzare la presentazione ufficiale dell'Inno, avvenuta a Roma il 15 dicembre 2017 clicca qui