​​​​​

Indicatore dei tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture (a​rt. 33 - D. lgs. 33/2013)

L'indicatore viene determinato, ai sensi dell'articolo 8, comma 3-bis, del decreto legge n.66 del 24 aprile 2014, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 giugno 2014, n. 89, per ciascun periodo di riferimento, quale rapporto tra: la sommatoria dei prodotti tra l'importo di ciascuna fattura pagata, moltiplicato per i giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura stessa e la data di pagamento, e la somma degli importi pagati. Pertanto un valore dell’indicatore più basso rappresenta una maggiore tempestività nei pagamenti.​


Il dato pubblicato viene automaticamente calcolato dal Sistema di Contabilità Economica Gestionale (SICOGE) tramite apposita funzione. 

 

ANNO DI RIFERIMENTO: 2017

​​STAZIONE APPALTANTE​I TRIMESTRE​II TRIMESTRE​III TRIMESTRE​​IV TRIMESTRE​ANNUALE
COMANDO GENERALE - ROMA​4,5559,98
57,62
 

 

​ANNO DI RIFERIMENTO: 2016

​​STAZIONE APPALTANTE​I TRIMESTRE​II TRIMESTRE​III TRIMESTRE​​IV TRIMESTRE​ANNUALE
COMANDO GENERALE - ROMA​13,43​101,48
14,85
244,61191,29
 
 

ANNO DI RIFERIMENTO: 2015

​​STAZIONE APPALTANTE​I TRIMESTRE​II TRIMESTRE​III TRIMESTRE​​IV TRIMESTRE​ANNUALE
COMANDO GENERALE - ROMA​​- 6, 60- 9,45​​7,2741,5716,38